Skinny Bitch & False Fat

…o anche ButtaneMagre & FalseGrasse

Non sopporto chi è troppo viziato, non sopporto chi nella vita non ha mai dovuto dimostrare un cazzo, non sopporto chi mastica con la bocca aperta, chi non dice quello che pensa e chi non pensa quello che dice, chi non mette la freccia quando guida, chi mette lo spazio tra l’ultima lettera della parola e la virgola, chi si lamenta sempre, chi se la sente troppo calda, chi parla incessantemente del proprio lavoro, i tassisti che non ti danno i centesimi di resto e ti dicono “Bene così?” che uno vorrebbe rispondere “Beneuncazzo!” e non sopporto le False Fat.

Le False Fat sono quelle vagine che dai loro vitini sottili, dalle loro gambette longilinee, dalle loro tettine insignificanti, rivendicano l’insensato diritto di lamentarsi del proprio grasso immaginario. Il ché, finché False Fat parla con False Fat, non fa una piega. Son lì che possono fomentarsi a vicenda e dire che sì, che devono fare questo e quello, la dieta, e i massaggi, e la ginnastica, che non si può vedere quella “pancetta” che hanno messo su. Il problema, concettuale e dialettico, sorge nel momento in cui la False Fat si ritrova a parlare con una True Fat. Lì tutto l’impianto retorico crolla, inevitabilmente. E se tu, False Fat, che quando ti siedi nun te se crea nemmeno il tarallo sulla panza, ecco se tu parli a me del fatto che sei cicciona e nel dirlo dai un leggero pizzicotto a quell’addome sollevando una risibile quantità di adipe ricoperto di pelle, ecco, lo capisci, io ti odio.

vaginnnnna

Non è che io scelga di odiarti. Io ti odio e basta, in quel modo sano, consapevole, meravigliosamente spassionato in cui soltanto una True Fat può odiare una False Fat. E ti odio per mille ragioni: ti odio perché non sei consapevole del tuo essere fica così come sei, ti odio perché non ti rendi conto che io sono più grassa di te e mi faccio meno pippe (incredibile, ma vero),  ti odio perché sei ipocrita, ti odio perché non puoi pregiarti del titolo di “cicciona” così, a caso, tanto per fare del cameratismo, ti odio perché io non porto la tua taglia dalla prima media, ti odio perché se pesavi 48 kg e adesso vai 52 e ti definisci “cicciona”, l’istinto che mi viene è di legarti a una sedia e ingozzarti finché non arrivi a pesare 95 kg. A quel punto, sì, sarà tuo insindacabile diritto, definirti “cicciona”.

Guarda, se vuoi ti prendo per mano e lo ripetiamo insieme, che se sei alta 1.80 e sei una taglia 46, non sei grassa, sei sana. Che se sei una taglia 44, a meno che tu non sia alta quanto il femore di Brunetta, non sei grassa. Che se sei una ex campionessa olimpionica di atletica leggera e ora hai messo su 2 kg, non sei grassa. E se continui a ripetere d’esser grassa, potrai al massimo convincermi che tu sia  cretina, il ché, garantisco, è un difetto peggiore.

E poi ci sono quelle altre, le SB che sta per Skinny Bitch, ulteriore pericolo per l’incolumità emotiva della True Fat. La Skinny Bitch è di base quella che mentre, tipo, state insieme e state parlando, e sono le 4 del mattino, se magna 2 panzerotti fritti, un cono gelato triplo gusto e siccome c’ha ancora fame una crepes alla nutella ed è naturalmente una taglia 40 da quando te la ricordi, e pure dopo un parto plurigemellare, quella, sarà secca come la frutta che se magna a Natale dopo il pranzo faraonico. E no, non è bulimica. E’ proprio, banalmente, una Skinny Bitch.

Detto ciò, uno degli aspetti più difficili della vita da True Fat, oltre a quando impazzisci e ti ostini a provare un vestito di Zara per confermare a te stessa che tu, lì dentro, non ci entrerai mai; oltre a quando la prima volta nella vita ti definiscono “cicciabomba”; oltre a quando hai un appuntamento con un uomo e ti chiedi, nel caso in cui decidessi di dargliela, quanto grassa gli parrai (perché per quante palle una vagina possa avere, queste pugnette, un minimo, se le fa); oltre a dover convivere con progetti di diete, attuazioni di diete e claudicanti intenti sportivi – non fosse altro che per salute e per evitare di continuare a lievitare nemmanco ci facessimo le piste di Pan degli Angeli; oltre a quando riguardi le foto della Prima Comunione e t’accorgi che parevi proprio una betoniera vestita di raso bianco e pizzo macramé, ecco oltre a tutto questo, uno degli aspetti più complessi della nostra vita da True Fat è il confronto dialettico con le Skinny Bitch e le False Fat, del quale riporto alcuni, paradigmatici, esempi:

1. Vagina FF: “Sono grassa” – Vagina TF: “Ma che dici! Se sei grassa tu…“, “Ma non dire scemenze“, “Sì, un casino guarda

In realtà penseremo semplicemente “Ma vaffangulo“.

barbiegrassa

2. Vagina FF/SB: “Tu sei bella così, sei alta” – Vagina TF: “Ma non è vero che sono alta, sono normale

In realtà penseremo semplicemente: “Ma vaffangulo, quando ballavi l’Alligalli che ti dicevano, che i Watussi erano alti 1.70?

3. Vagina SB: “In questo periodo sono così stressata che ho perso 5 kg” – Vagina TF: “Oddio, che succede?

In realtà penseremo semplicemente: “Buttana! Io quando mi stresso magnerei schifezze col nastro trasportatore e pur concorrendo ai campionati mondiali di paturnie non perdo n’etto, mai, ma manco a cagare sorci verdi

4. Vagina SB: “Io ho sempre mangiato di tutto, ma ho la fortuna di non ingrassare” – Vagina TF: “Mh-mh

In realtà penseremo semplicemente “Vabbé, sei completamente idiota. Adesso perché non vai da un mendicante con una sola gamba al semaforo e gli dici che non hai mai lavorato nella vita, però sei ricchissima, poi sgommi e te ne vai?

5. Vagina FF: “Beata te che hai le tette” – Vagina TF: “Beh sì, sono grassa, è anche normale che io abbia le tette

In realtà penseremo semplicemente: “Il punto più magro del tuo corpo è evidentemente il cervello

6. Vagina SB: “Guarda che non è bello NON riuscire a metter su peso” – Vagina TF: “Immagino, è una cosa che non mi è mai successa…

In realtà penseremo semplicemente: “Senza nulla togliere al tuo piccolo dramma esistenziale, questo siparietto non potresti farlo con qualcuna delle tue amiche Born to be Thin? Grazie“.

7. Vagina SB: “Quella c’ha un culo che è una portaerei” – Vagina TF: “Beh, anche io ho il culo che è una portaerei” – Vagina SB: “Noooo, ma sei fuori te! Non dire scemenze, non c’è paragone“, questo fino al giorno in cui non si accorgerà che siete migliori di lei in qualcosa. Da quel punto in poi si sentirà legittimata a parlare delle vostre chiappe che fanno provincia.

8. Vagina FF: “No, ma ti prego, magra, io???” – Vagina TF: “Non magra, sei normale

In realtà noi penseremo semplicemente: “Crepa

9. Vagina FF: “Guarda che per la prima volta ho comprato una taglia 44” – “Beh vabbé, la 44 non è poi così grave, guarda che stai bene

In realtà noi penseremo semplicemente: “Dio, che tragggedia

10. Vagina FF: “Ho questo problema, mi spuntano le ossa” – Vagina TF: “Ma se sei fica…

In realtà noi penseremo semplicemente: “Tu devi rincarnarti in Platinette, nella tua prossima vita, stronza

E questo è solo un piccolissimo campionario.

Che poi, certe volte, a essere onesti e avere percezione di sé e dell’altro, si campa mejo.

E a voler parlare per forza di taglie, si può sempre parlare di quelle delle scarpe che, in genere, sono molto meno stigmatizzanti.

120 thoughts on “Skinny Bitch & False Fat

  1. Io invece faccio parte della categoria TS (True Short, chiaramente si parla di altezza) e odio le TT (True Tall).
    Non c’entra nulla col post però mi son sentita chiamata in causa e ci tenevo ad esporre il mio odio verso questa categoria in particolare 😀

      1. Mannaggia! Non supererò mai il trauma TS! Mio padre stava sempre a dire quant’erano belle le biondone alte del nord Europa! Ohhh povera me! 😛

      1. Quindi io posso odiarti?
        A parte gli scherzi, mi autodenuncio come SB (oltre che come TS), e la cosa mi sta anche bene di per sé. Solo vorrei comunicare l’altro punto di vista: se voi TF venire tartassate e imparanoiate tutta la vita (ingiustamente a mio avviso, pienotta non é brutto!), io é una vita che mi sento ripetere cose del tipo “sei carina, ma se avessi un po’ più di ciccia..”, “non sei proprio il mio genere, a me piacciono formose” o “per me la donna deve essere piena per essere femminile!”
        E io dico, ma perché se ti piacciono in carne ci provi con me, o viceversa?! Al di là di tutta la orrenda celebrazione della magrezza tipica della nostra cultura, ma se ci concentrassimo di più su quello che ci piace o ci fa star bene, invece del contrario, non staremmo tutti un po’ meglio?

  2. Gli uomini sono anche peggio, soprattutto se gay.
    (senza togliere niente alla categoria, ovvio). Quanto ti guardano con fare obrobrioso manco fossi la reincarnazione del bigfoot? ahahaha
    Mi ci scappa troppo da ridere, bravissimo. hai reso perfettamente l’idea delle situazioni delle situazioni degradanti di una fatstyle!

  3. Amen sorella! Comunque io ho smesso di avere peli sulla lingua e il punto 5 è stato sviscerato più o meno così: “uh avevo una terza di reggiseno una volta” “e cosa gli è successo?” “ah… Boh!” “rivuoi le tette? INGRASSA!”

  4. Oh, allora: io mi scofano il mondo e non ingrasso. Ma faccio sport dai tempi delle maschere apotropaiche. Al massimo sono arrivata ad una 44, e avevo amiche stronze che mi facevano notare “oddio ma ti sono venute le smagliature! Ma sei ingrassata? Come mai?”. Lo stress poi mi ha fatto dimagrire una cifra. E tutti a dirmi “ma sei diventata anoressica? Sei matta? Non dimagrire più!!!”.
    Mai avute le tette. E tutti a farmelo notare. A me il grasso va sul culo a stringere la mano alla cellulite. In un caso o nell’altro o ti vanno tutti i pantaloni stretti o tutti larghi. E fanculo, non puoi rifarti il guardaroba di una vita. Le cicciotte da secoli lo farebbero volentieri, lo so, ma volevo esporre la realtà di chi è sempre stata magra e j’hanno cagato la minchia comunque. 😀

  5. Ma sopratutto, quando t’ammazi di sport ( ok mi piace) corri 40 km a settimana, ti fai sessioni da 150 vasche due volte a settimana in piscina (la palestra NO, mai, la odio). La pasta la vedi solo due volte a settimana, il pane non lo mangi, il formaggio (oh il formaggio….) è un lusso più di un diamante, e i dolci sono un miraggio, e poi ti senti dire : beata te che sei magra ma hai un bel paio di poppe..ti viene da dire beata un cazzo! tu sapessi..beate sono le skinny bitches.
    Ho però avuto a soddisfazione della vit apoco tempo fa. Una mia amica SB, m ha recentemente detto: sai ho il colesterolo ai livello di un ciccione obeso. e io “vedi? non ingrassi, ma mangiare schifezze fa male lo stesso”. Prendiamoòa così: ingrassare è uno stimolo ulteriore a condurr euna vita sana..:)

      1. determinazione e costanza 🙂 ma sopratutto, non prenderla di corsa. MAntieni un ritmo stabile aumenta ogni volta 10 vasce e vedrai che ce la fai. L’importante è tenere un ritmo costante e abbondantemente al di sotto della tua soglia anaerobica, che è la parolina magica 🙂

  6. Eh ci hai ragione Vagina, peró c’é anche l’altra versione come nota La disfunzionale: che tu hai la 42-44 e te ne stai buona e zitta perché sai di essere fortunata. Invece arrivano le colleghe che hanno la stazza di una mucca frisona (perché in effetti sono autoctone del confine nord tra Olanda e Germania,dove vivo io) e ti porgono una torta dicendo con sorriso sadico “vogliamo farti ingrassare” Il sottotitolo é “siamo invidiose e ti odiamo”. Peró se non hai MAI fatto la FF…non te lo meriti. E’ che il dna mediterraneo ti ha dotato di tette, culo, culotte de cheval ma anche di punto vita, invece il dna crucco distribuisce uniformemente senza cuscinetti adiposi, che se sei normopeso sei una strafica, ma se sei in sovrappeso sembri una mucca frisona. Insomma se mi odi per quello é quasi razzismo 😉 Consolati Vagina, qua gli stivali hanno la doppia taglia: misura del piede e diametro del polpaccio. Diametro del polpaccio.Mi spiego?! 🙂 Vieni qui e credimi sarai tu la FF. Con affetto dall’Olanda.

    1. Gli stivali con il diametro del polpaccio??li voglio!!non sono nè TF, nè FF, tantomeno SB, sono normalissima dotata di tette, punto vita e fianchi, però per conformazione fisica ho pure il polpaccio grosso, e sai che problema è trovare uno stivale con la cerniera che si chiuda??
      Devo venire in Olanda a comprar stivali ^__^

  7. Ricordo ancora la mia compagna di classe delle medie che mangiava uno sfilatino imbottito di formaggio, cotto e pomodoro a entrambe gli intervalli.. Ovviamente era un grissino! 😀

    Firmato: una True Fat

  8. Odiatemi, io sono una Skinny Bitch. Sono magra, ho le tette, il culo, non per vantarmi, ma sul serio. Dono della natura, chenessò. Mangio pane bianco con gorgonzola, un tiramisù enorme, un piatto di pasta per due e aggiungo una fetta di pizza a quattro formaggi alle undici di sera. Peso appena appena 50 kg. E sento dappertutto: sei troppo magra, sei malata? Io no, voi invece sì, che me lo chiedete così, deficienti! Non è carino, fidati….
    E io rispondo sì, ho cancro, ciao. Niente più discorsi sul peso.
    E vaffanculo a tutti che mi odiano per questo!!!

    1. Io più che altro non direi che hai il cancro, scusami ma una persona che adoravo è morta così e mi sembra proprio una risposta brutta da dare. Pensa a chi il cancro ce l’ha veramente…..

      1. E tu pensa a quello che io ogni giorno ascolto quanto sono magra, quanto non mi sta bene e che dovrei curarmi. E se fossi davvero malata? La domanda non è brutta? Perché nessuno pensa che con questo commento mi possa ferire? Ah, no, la mia risposta è brutta, certo…
        Comunque, intendevo che potrei mangiare così e una volta all’anno lo faccio anche, per il resto HIIT 4-5 volte a settimana. Perché è divertente….

      2. Scusami ma dire che hai un tumore non è orrendo! Ai commenti sgradevoli si può anche rispondere con ironia, quella di cui parli tu è una malattia orrenda, essere magri è ben altra cosa.Tu sei come il mio fratellino, tutti gli chiedono sempre se mangia, perchè è così magro e se sta bene, anche il suo mister lo tormenta perchè è piccolo di costituzione. Scusami ma essere troppo magra e sentire la gente dirtelo non è come avere l’altra malattia. Se posso permettermi prendila con ironia e non lasciare che chi fa le domande del cavolo l’abbia vinta, Pensa che mia suocera da 2 anni ogni volta che mi vede mi dice che sono grassa anche se non ho preso un’etto, l’ho detto anche a Vagy, quest’anno le regalo un vibratore, magari se si rilassa diventa meno ….va bene ci siamo capite!

      3. Hai pienamente ragione, la risposta è brutta perché tormentare qualcuno che pesava 53 kg e nell’arco di un mese ne ha perso 9 (!) per lo stress e ha dovuto partecipare ad una gastroscopia poco carina è brutto lo stesso. Ho cominciato con ironia, poi non rispondevo, poi ho spiegato il problema e quando dopo tutto questo la stessa persona ha fatto la stessa domanda ho deciso di giocarla brutta.
        Tu hai fatto bene con tua suocera, sono sicura che il regalo gli farà piacere 😀

      4. Se è sempre la stessa persona non è che è un po invidiosa?Mia suocera ad esempio pesa un’ottantina di chili e se ne esce con cose tipo ” magari non ti funziona la tiroide “.Tranquilla, quando sono stressata nel migliore dei casi mi si riapre l’ulcera all’intestino, l’ultima volta non ho potuto mangiare per 15 giorni, ma lei ha continuato come se nulla fosse. Non dire di avere una brutta malattia, sono loro che hanno qualche disturbo…..mentale. Coraggio ragazza!

  9. Su questo dissento. Ovviamente c’è modo e modo di lamentarsi e situazioni in cui davvero non è il caso, però credo che ognuno abbia il diritto di farlo pensando a se stesso. E ho sempre trovato maleducata la risposta “e allora io?” e anche un po’ egocentrica. Io non so cosa voglia dire essere grassi, ma dimagrire per stress quando pesi già 55 kg significa che tutti si sentiranno in diritto di dirti “ma mangi?” o “sei sicura che stai bene?” “non è che sei anoressica?”. Ecco. È brutto. Anche perché ti senti del tutto impotente, tu già stai male e gli altri ti affossano ancora di più.
    Se la mia amica si lamenta delle tasse dell’università nonostante sia decisamente più ricca di me, io mica penso che non ne abbia il diritto. E la stessa cosa succede se si lamentano di un lavoro che io non ho, delle tette che non ho o cose simili. L’amicizia secondo me sta anche nel capire che se la tua amica passa dalla 40 alla 44 per te è una cosa ridicola ma per lei è un cambiamento che può turbarla e non va giudicata.

    1. @bianca: ammazza se l’hai presa seriamente.
      le domande insistenti sui cambiamenti di peso sono indubbiamente fastidiose, sia in un senso che nell’altro. l’amicizia non la tirerei in ballo, onestamente, perché se una mia amica ha 1 problema, o 112 problemi, ha una fissa o una paranoia, io lo so. il riferimento, che mi pare comunque evidentemente goliardico, è a un genere di donna diverso.

      by the way, io non trovo le lamentele sempre giustificate, in quanto tali. ma, del resto, non dobbiamo mica essere d’accordo su tutto.

  10. Penso che il vero problema non sta nell’essere una FF o una TF ma chi stabislisce apriori cosa sia “grasso” o “magro” in questa societa’ idiotica che impone standard di bellezza non funzionali al corpo delle donne e le valuta non per quello che sono veramente ma dalla taglia che indossano..conosco donne bellissime che si sentono dei cessi solo perche’ portano una 46 (in Spagna invece una 42 corrisponde alla nostra 46…mica sceme, loro ^_^) e delle donne che sono dei veri cessi dentro ma si sentono fichissime solo perche’ riescono a entrare in una 38…e te lo fannno notare con orgoglio, mentre a me fanno davvero pena, nemmeno odio…ma proprio pena. Fortunatamente io godo di un uomo che, nonostante veda tutti i giorni le minkiobabrbie fintobionde di 40 kg che si affannano sugli attrezzi da palestra, apprezza assai i miei morbidi rotolini, e non mi dice mai “dimagrisci”…solo per questo lo farei santo ed e’ per me la miglior terapia antiparanoia… L’importante e’ che il vero peso sia nel nostro cervello, li’ per fortuna la taglia oversize non e’ un difetto..! ^__^ Kisss

  11. Carissima Vagina, quelle che tu definisci ”false fat”, per come le hai descritte, per me sono le skinny bitch. Persone (ci includo anche gli uomini, perché qui tendiamo troppo a focalizzarci solo sulle fisime di noi pulzelle) che non hanno il tarallo di lardo fossilizzato e pur di sentirsi dire ”ma non è vero che sei grassa/o, guardati” nel risponderti che per loro non è vero “danno un leggero pizzicotto a quell’addome sollevando una risibile quantità di adipe ricoperto di pelle”. Ecco per me queste son le skinny bitch, molto più egocentriche/attention whore delle persone magre, consapevoli di esserlo, con un metabolismo della madonna.
    Per il discorso relativo esclusivamente alle taglie, posso solo dire che per me son cazzate. Più che altro perché, a meno che non ti fai fare capi su misura, ogni negozio ha taglie diverse: un jeans Pimkie taglia 40 equivale a un 42-44 di H&M ad esempio, lo stesso per le magliette, felpe, gonne e via discorrendo. Io e la mia autostima abbiam fatto pace grazie alle taglie a cazzo, io appartengo alla schiera delle “false magre”, ma non è colpa mia se ho problemi con gli ormoni. Desidererei aver il culo che fa provincia piuttosto che “nasconder” la pancia.

    1. per me una skinny bitch è quella che si mangia una mela per pranzo (e basta) e poi guarda con commiserazione l’essere normomangiante come se, solo per il fatto di farsi morire di fame, è migliore di lui.
      sono magra, mi piace mangiare, non mi piace parlare di peso, e sinceramente anche a me danno fastidio le FF che ogni giorno a pranzo si lamentano che sono grasse e io no, poi mi prestano i vestiti e vanno stretti anche a me. non siete grasse, fatevene una ragione! poi mi fanno sentire in colpa che loro eliminano le merendine dalla dieta, sottolineando che io non ne ho bisogno.
      please, non odiate tutte le magre!

      1. Ahah tranquilla che non odio tutte le magre, il mio commento era solo per esprimere la mia opinione riguardo alle definizioni/descrizioni di cosa -dalle mie parti- sono le SB e FF 🙂 io odio le attention whore, che è ben diverso 😉

  12. Ti posso assicurare che, da uomo, danno parecchio fastidio anche a me!!! (e la maggior parte delle “fighine” che ho per colleghe sono esattamente così). Valà valà che se avessero tutti i miei gusti sarebbero destinate alla zitellaggine!!!! :)))

  13. No, vabbè, una mia ex compagna di classe del liceo si ingozzava dalla I alla VI ora ed era sempre un grissino. Orribile (non lo dico per invidia, eh! E’ la verità!), ma comunque un grissino. -.-”
    Adesso la mia coinquilina (peso: 45 kg, altezza: 1,60 m circa) mi sfracella le ovaie ogni cinque secondi… ”Mamma mia! Guarda che pancia che ho! No no no, devo dimagrire!”
    Si pesa ogni mattina per vedere se ha perso un grammo.
    Ed io, ogni volta: ”Ma no! Mappperfavore! Se sei grassa tu allora io sono una balena… Dai!”
    Ma le vorrei dire: ”Stronza, smettila di lamentarti! Potresti anche mettere un sacchetto della spazzatura con una cintura di ciuffi di carote in vita e sembreresti ugualmente una dea greca! Fanculizzati!!!”
    Mentre io devo stare attenta quando mi siedo perché mi si forma il salvagente; evito di mettere le gonne perché, ogni volta, la ricerca dura un’eternità senza un risultato positivo; etc. etc.
    Poi, secondo me. lo fa solo per sentirsi dire che è magra, bella, etc.
    Infatti, ultimamente, non le rispondo proprio. E lei, da tipo 2-3 giorni, non mi rompe più le ovaie! Yeah! =)
    Comunque, viva la morbidezza!!!
    Un bacio, cara Vagina.
    R.

  14. Condivido l’odio in pieno. Tipo la settimana scorsa sono andata ad uno dei miei corsi in palestra e una tizia sui 40, magra in maniera indecente (e pure tonica) ha avuto il coraggio di dire all’insegnate “oggi fammi faticare che a mezzogiorno ho mangiato una piadina!”. Nella mia testa sono balenati gli insulti. E adesso, dato che sono conformista e vorrei essere magra, prendo la mia trippa e vado in palestra.

  15. No vabbé, stendiamo un velo pietoso sui soggetti che si incontrano in palestra. Io, che faccio aquagym 3-4 vv. alla settimana e me crepo pure in acqua poiché, essendo cicciona, è come se lavorassi sempre con le cavigliere piene di piombo, ho come compagne di corso un gruppo nutrito di esaurite che, dopo i 45 minuti di attività aerobica pompatissima, escono in fretta dalla piscina per trovarsi dopo un quarto d’ora in palestra a fare altri 45 minuti di corso total body. Poi mi hanno raccontato che una di queste, ingerendo una caramella (forse perché stava per svenire e non ha proprio potuto farne a meno), ha detto: “ecco, sto vanificando tutto il lavoro fatto stamattina!”. E qui si palesa tutta la differenza tra me e loro: io una cosa cosa così non solo non la penso per una caramella, ma manco dopo aver ingerito un McMenù grande.

  16. Sante parole. Io sono normopeso, ma per esserlo faccio una fatica pazzesca. Nei periodi no, e ne ho spesso ultimamente, mi consolo con il cibo e ingrasso subito, con la paranoia di dover pure sopportare domande come “sei ingrassata??stavi così bene prima..” e la vivo malissimo. Odio le SB soprattutto se sono in contemporanea FF. Io vorrei solo star bene con il mio corpo, senza che qualcuno mi rompa le p***e se ingrasso o dimagrisco!! Bacio ^_^

      1. Io ogni tanto mi domando se la gente aziona il cervello prima di dar fiato alla bocca. Tra l’altro, il corpo e mio, sarò libera di ingrassare e dimagrire- ma soprattutto ingrassare- quando ne ho voglia?? E poi non è che son cieca, lo vedo pure io se sono ingrassata, non è che se non mi vedi da un mese e ho preso 10Kg mi devi domandare se sono ingrassata! Dovrei essere più come Vagina e invece di rimanerci male e sentirmi una stupida fallita, mandare mentalmente tutti a quel paese. O rispondere a tono.. All’alba dei 30 anni ancora non ci son riuscita. Ma la voglia c’è. Ce la farò!! ^__^

      2. Pensare che avevo già perso qualche chilo e avevo addosso un’abitino adorabile……comunque la figuraccia la fanno loro a non stare zitti, mica noi!La sera ho detto al mio ragazzo” lo sai che ero incinta e non lo sapevamo?”

      3. Ahahahahaaha,un test di gravidanza alternativo. Immagino lo sconforto. Sei stata abbastanza forte però, da non farti annientare psicologicamente e cominciare a fare qualche sciocchezza per dimagrire troppo. Avere accanto un ragazzo che ti ama e ti rassicura non sarà la chiave- perchè dobbiamo piacerci prima di tutto noi stesse-ma aiuta in situazioni come queste.

      4. Altrochè! Quando mangio mi guarda tutto soddisfatto, ha dichiarato che gli piaccio morbida e se andiamo al ristorante di certo non prendo l’insalatina!Quando pesavo 45 chili sembravo più un’attaccapanni, adesso sono decisamente più allegra!

      5. Il tuo ragazzo sembra un po’ il mio ultimo ex. Mi diceva che mi adorava e mi preferiva quando ero più formosa, che lui avrebbe voluto ingrassassi un po’ per tornare come nel periodo in cui gli piacevo da morire. Era un notevole incentivo per la mia bassa autostima. E adorava quando uscivamo a mangiare e ci gustavamo tutto quello che ci piaceva. Un applauso al tuo ragazzo!! E a te che ti piaci e sei felice. E’ una conquista meravigliosa, un abbraccio!

      6. Grazie! Tutte noi donne dovremmo piacere prima a noi stesse, tra l’altro parecchi ragazzi non amano stringere qualcuna che rischia di sbriciolarglisi in mano! Ho giurato a me stessa che se tutto finisce il 21 ( non credo ma è buona la scusa ) io voglio morire in una pasticceria che adoro!

  17. Io che appena ingurgito del cibo mi finisce sulle natiche senza passare nemmeno per l’esofago e a momenti il mio deretano potrebbe anche dividersi dal resto del corpo e deambulare cosa sono? una “falseSkinny” o semplicemente una “totalLoser”?

  18. Buona sera Vagy! ” Sono le 4 del mattino, se magna 2 panzerotti fritti, un cono gelato triplo gusto e siccome c’ha ancora fame una crepes alla nutella ed è naturalmente una taglia 40 da quando te la ricordi”……..per caso conosci il mio ragazzo? Perchè sembra la sua descrizione alla quale vanno aggiunti gli addominali che ha ma non ha mai fatto neppure mezzo giorno di palestra! Di bello ha che a lui piaccio così come sono, morbida, struccata, con i capelli arruffati, e a detta di tutti decisamente una buona forchetta, vizio che ho deciso di non perdere nel 2013. E se hanno ragione i maya voglio morire mentre mangio un dolce!

  19. C’è la fidanzata di un mio amico che un manico di scopa, non c’ha niente nè tette nè culo è alta e magra ma davvero tanto che quest’estate al mare le potevo contare tutte le ossa mi faceva impressione e non lo dico per invidia perchè si è vero vorrei essere magra ma a quel livello mai, comunque la stronza, perchè un pò lo è, sa che io essendo una TF vorrei dimagrarire un pochino e ogni volta che ne ha l’occasione inizia a lamentarsi di quanto sia grassa solo per sentirsi dire che in realtà non lo è e all’inizio le davo corda e le rispondevo sempre ‘ma che dici..se tu sei grassa io cosa sarei?!’ o cose del genere e non ti dico le cretinate che rispondeva allora lei, ma ora sai che faccio la ignoro semplicemente non le do neanche più la soddisfazione di sentirsi dire che è magra..,Ma sai una cosa io non la odio provo pena per lei e per chi come lei trova giovamento dall’infastidire noi TF con l’intento di farci notare che siamo grasse,come se non lo sapessimo già e magari godono anche nel vedere l’effetto che la loro ipocrisia ha creato, quell’espressione, che a volte compare sul nostro volto, di tristezza mista a invidia e consapevolezza nel sapere che forse noi magre non lo saremo mai..
    Un bacio 🙂

  20. Taglie delle scarpe meno stigmatizzanti?? Tutte le volte che devo comprarmi delle scarpe e in negozio chiedo se hanno il 47 mi guardano come se fossi il mostro della palude nera…

      1. …succede anche a me!!! di solito mi rispondono “Abbiamo dei 46 pianta larga che le sicuramente le andrebbero benissimo” – ma vaffanculo il 46 lo mettevo a 15 anni.adesso a 45 anni con dei piedini grossi come ciabatte pugliesi come faccio a mettere una scarpa di due numeri più piccola,idiota!!!!….

  21. Io di fronte ad una skinny bitch che si ingozza come se non ci fosse un domani e comunque è sempre magrissima e fighissima, penso sempre – con un po’ (tanta) di acidità – “ah, ma chissà che colesterolo ha! E se non ce l’ha ancora adesso, diamole un po’ di tempo…” e poi mi esce il c.d. sorrisetto stolto, all’idea. In verità, il punto è che io sto a dieta da una vita, mi ammazzo di sport e di tutto quello che si deve fare ma non dimagrisco. E allora in qualche modo devo sfogare la mia cattiveria repressa contro le magre!
    Per finire, se ti può far star meglio (dubito che accadrà, ma io te lo dico lo stesso), anche io quando sono stressata ingrasso anche senza mangiare più del solito (… no sul serio. Sono senza parole. Dicono sia colpa dell’ormone dello stress!!) e in ogni caso io amo te e i tuoi post incondizionatamente! 🙂

  22. confesso: sono una specie di SB. Sono magra da sempre e mi mangio la crépe con la nutella quando esco con l’amica, MA!
    Denuncio il mio segreto (che temo sia essere quello di tutte le SB) quando non esco, quando sono a casa, io mangio POCO. Mangio eh ragazze! Però pochino e sano e quando esagero a cena mangio uno yoghurt o un frutto per compensare e poi basta!
    NON è vero che mangiamo un casino e non ingrassiamo, mangiamo un casino nelle occasioni, tutto il resto del tempo nient, nada non esageriamo mai mai. Ci stiamo attente a rimanere SB. Ve lo dico io che sono così e ho un’amica che è peggio di me SEMBRA che mangiamo tanto in realtà siamo a dieta perenne.
    Tutto questo dopo i 19/20 anni, prima ero SB “autentica” ma credo che durante la pubertà qualche metabolismo miracolo esista davvero, ma vi assicuro che dopo i 20… chi più chi meno se ci ingozziamo solo di schifezze ingrassiamo tutti 😉

  23. Dunque mi classifico nelle FF però mi dicono che posso essere abbastanza skinny (dipende dai periodi). Nella mia testa però sono una TF.
    La vita con il proprio corpo è complicata per tutti. Dì buono posso dire che gli altri/altre li vedo sempre tutti belli, ma nn ho questo sguardo bonario rivolto a me.

    Però nn rompo le palle al mio prossimo e, al massimo, mi prendo in giro che ho le tette piccole…. 🙂

  24. Vorrei porre l’attenzione su un’altra odiosa categoria:
    le New Skinny.
    Quelle che hanno raggiunto il proprio peso ideale dopo almeno 6 mesi di immensi sacrifici.
    Quelle che entrate nel loop non riescono più a parlare d’altro: dieta, palestra, palestra, dieta.
    Quelle che si prendono la pasta solo se hanno in programma di spararsi 3 ore di cyclette e due di addominali. Sennò : “solo insalata, grazie”.
    Quelle che nel carrello della spesa hanno solo crusca, tofu, yogurt magro e guardano con orrore e raccapriccio te, le tue fettuccine quattro salti in padella funghi e panna e il barattolo da 750 di Nutella.
    Quelle che, cosa ancora peggiore, ti contano le calorie nel piatto perché, secondo il loro malato punto di vista, da esperte quali sono diventate hanno il diritto di scassarti le ovaie se tu, normopeso e senza complessi, osi prenderti il fritto misto di avanzi e schifezze oppure i ravioli burro e salvia a mensa, una volta la settimana.

  25. “E ti odio per mille ragioni: ti odio perché non sei consapevole del tuo essere fica così come sei”
    Ti sbagli tesò: sono PERFETTAMENTE CONSAPEVOLI di essere delle stragafi. E’ che vogliono far sentire le altre delle nullità, cicce e meno cicce.

    Bacionissimi.

  26. Io da buona NS (Normal Skinny), alta con poche tette, ho una normale percezione della mia figaggine a corrente alternata. E’ chiaro che in quei giorni in cui mi va di sciattonare, ingozzarmi di carboidrati, uscire in tuta e senza trucco non mi aspetto grandi consensi da parte di nessuno; ma la carogna più nera mi sale in quei giorni di estrema felicità in cui mi dimentico di mangiare, la pancia si libera da eventuali coliti, gastriti, aerofagie (per via dei carboidrati), mi trucco, mi tacco e poi arriva lo/a stronzo/a con il fatidico:”Oggi mi sembri più magra, asciutta, stai bene? Mangi?” Giuro che l’unica risposta plausibile per me sarebbe :”Fatti i cazzi tuoi, oggi sono felicissima!”
    E ogni volta il mio pensiero col senno di poi è sempre lo stesso: ma perchè una costante nella vita di migliaia di persone è quella di pensare sempre al peso?Cheppalle!

  27. M’hai fatta morire dal ridere! :°D

    Quei discorsi-tipo me li son fatti tutti. Mannaggia alla shfafnhafhauehqa. “Stai bene tu”. Quando sei alta 1.57 e pesi oltre i 70kg, staibeneun*****!!!

    Questa cosa sarebbe da stampare e far leggere alle false fat, senza neanche più sforzarsi a parlare. Anche perchè, chi non c’ha almeno un rotolino di ciccia e dice di esser grassa, l’unica cosa davvero magra è il cervello…

  28. ma posso dire una cosa? Porto la 40 e invidio non quelle con le tittone, ne quelle con la 42, né quelle più alte o più sode di me. Invidio semplicemnete chi si piace.

  29. La compagna di università magra (rientrante nella categoria SB) da far vedere le ossa al mondo che ogni santa volta che può deve ripetere “oh quanto vorrei ingrassare, magari prendessi qualche chilo” MA nel frattempo mangia come un uccellino del Biafra. Ma dico, sei scema?
    Personalmente, faccio mea culpa: spesso rientro fra le false fat, pur essendo stata 92 kg e non avendo nulla per cui lamentarmi davvero e mi sento una vera deficiente. Credo che per guarire dalla mia ignoranza, leggerò questo post stile mantra per i prossimi 5 anni.
    Il blog l’ho scoperto in questi giorni e lo trovo molto brillante! 🙂

  30. Non capisco una cosa: se ci tieni tanto ad essere magra (così tanto da offendere tutte quelle che lo sono), allora perché non inizi una dieta sana e fai un po’ di sport?
    Se hai problemi tipo BED allora è un altro paio di maniche e capisco che sia difficile venirne fuori. Ma se non soffri di alcun male interiore allora perché prendersela con gli altri? O ti accetti per come sei e quindi vivi la tua rotondità e lasci vivere agli altri la loro magrezza, oppure se non ti piaci dai una svolta alla tua vita e anziché stare davanti al pc vai in bici.
    Perché tutto questo odio?

Parla con Vagina, Vagina risponde

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...