DEV – Depressione Estiva Vaginale

E’ ormai estate. L’estate è un gran bel momento: i peli devono essere sempre fatti, la pedicure dev’essere a posto, il tasso di umidità fuori dalle nostre mutande è più alto di quello all’interno delle stesse e ciò ci crea una patina sudaticcia e permanente su tutto il corpo che ci rende più repellenti di…

Sindrome da Rientro Vaginale

A 3 giorni dal mio rientro a Milano ho le risorse emotive sufficienti per scrivere questo post: le mie ferie sono finite. Sono in piena, devastante, trucida Sindrome da Rientro Vaginale, che sarebbe la classica sindrome da rientro, con l’aggravante della vagina, delle ovaie e di tutto l’apparato dolcemente complicato, sempre più emozionato. In buona…

La Feria Vaginale

Oh, sto in ferie, cazzo! E c’ho proprio voja de sta bene: vojo riposarmi, rilassarmi, divertirmi se capita. Vojo abbronzarmi, vojo bere Birra Raffo e pagarla 1 euro a bottiglia. Vojo fumare vurpi e chiacchierare fino a notte fonda. E almeno una volta vojo tirarmi a lustro come una fichetta di periferia, per sfoggiare i…

L’estate fa cagare

L’estate fa cagare. Uno deve accettarlo. Se l’accetta vive meglio. L’estate fa cagare. Sì, sì, è stata la stagione più bella della nostra vita per i primi 20 e rotti anni. Sì, sì, quanti ricordi, giri in motorino sull’asfalto rovente, capelli pieni di salsedine stuprati dal vento caldissimo, il mare che luccicava a sinistra e…

Non-Reso Sentimentale

I cambiamenti mi stressano e il peggiore di tutti, per me, è il cambio di stagione. Posto che il “cambio di stagione” è uno dei valori fondamentali che la Vagina Maestra ha tentato di inculcarmi fin dalla più tenera età, insieme ad altri capisaldi formativi come: “bisogna essere sempre in ordine e con la biancheria…

Brividi Vaginali: il freddo e il terrone

Questo sarebbe stato uno di quei weekend da fare scorte anti-atomiche di junk food, alcol e/o droghe leggere e rinchiudersi in casa col proprio uomo, a sconvolgersi e a fare all’amore, dolce e poi zozzo e poi lento e poi veloce e poi de sù e poi de giù e poi anche basta perché sai…