Sopravvivere a San Valentino

Per alcuni febbraio è il mese di Sanremo. Per altri della Notte degli Oscar. Per me è, tragicamente, il mese di San Valentino. Ora, il primo San Valentino che passi da sola, lo passi a pensare al tuo ex, a ricordare ciò che facevi l’anno prima, a versare lacrime di disperazione al pensiero che lui in quel…

Mayday abbiamo un Gay

Un mio amico mi ha contattata oggi per commentare il coming-out di Monsignor Charamsa, che se adesso anche i preti iniziano a fare coming out è l’inizio della fine. Il mio amico non è omofobo, è un etero–indifferente, per cui gli omosessuali potrebbero esistere come no, non lo disturba che ci siano ma non è nemmeno sensibile…

Froci Apparenti

Le vagine, quando sono alle prime armi sentimentali, hanno una straordinaria proprietà che sono destinate, per misericordiosa bontà divina, a perdere nel tempo: la capacità scriteriata di sprecare anni appresso a soggetti palesemente e ferocemente sbagliati. Qualcuno potrebbe dire che fa parte della crescita, che vagina consapevole lo diventi proprio per tutto quello che hai…

Gayezza e dintorni

Ho passato un weekend gaio. Frecciagrossa è stato da me, a Milano, che è venuto a fare un torneo di pallavolo gaio, perché i gaii sono alquanto iperattivi, e tonici, e ossessivi maniaci dell’ordine, e si autoconservano bene, i gaii. E Frecciagrossa è storicamente un gaio iperattivo, nel senso che è uno stalker di quelli…