Mr. Penguin – La Recensione Definitiva

Da bambina mi hanno insegnato che ogni promessa è debito (cioè che bisogna mantenerle, le promesse) e poiché avevo promesso un’accurata recensione di un cadeau ricevuto lo scorso dicembre, è giunto il momento di parlarvi del prodigioso Satisfyer Pro Prenguin Next Generation. Un succhiaclitoride, per chi se lo stesse chiedendo. Ma facciamo un passo indietro….

PopSex – 2. La ginnastica della Patata

La mia infanzia è stata costellata da innumerevoli tentativi di farmi fare sport, qualunque genere di sport: ho provato con il tennis, la pallavolo, il nuoto, l’aerobica, l’equitazione, il pattinaggio (avevo le gambe a X). Inutile dirlo, non mi sono mai appassionata ad alcun genere di attività fisica. Vivevo l’avvicinarsi dell’allenamento settimanale come una iattura…

PopSex – 1. La Riappropriazione della Patata

Era un po’ che da queste parti, complici le grandi rivoluzioni copernicane che hanno interessato la mia umile esistenza (tipo l’uscita del romanzo e l’inizio di una relazione), non si parlava di quei temi scottanti che mi sono valsi in più occasioni l’epiteto di “sex blogger” (che poi magari in certi periodi scopassi pochissimissimo, era…

[SessuOhhhlogismi 11] – Il Ragnatelismo

Quando avevo meno di 30 anni e capitava che qualche amica più grande mi parlasse dei suoi lunghissimi periodi di astinenza (che, per intenderci, variavano dai 10 mesi ai 5 anni di inattività), la mia reazione era sempre di puro e semplice sconcerto. Sì, insomma, com’era possibile? Come si poteva ridursi a non praticare l’arte della fornicazione per un…

Tradimento: da Guerra e Pace a Noi

Uno degli aspetti positivi delle serie tv, quelle che ti prendono bene voglio dire, è che quando finiscono vivi una crisi d’astinenza tale da iniziare a documentarti sui fatti a cui sono ispirate, sul periodo storico di riferimento, oppure sui libri da cui sono tratte. Mi è successo ai tempi di Romanzo Criminale (quando ho dato fondo…

Cene tra Amiche

Le cene tra amiche non si sa mai che piega possono prendere davvero. Le aree di conversazione sono potenzialmente inesauribili e pertengono sfere pubbliche, private ed intime, toccando gli argomenti più nobili, e insieme i più deprecabili, per esempio: Sviluppi sul lavoro (5%, a meno che non si sia colleghe, nel quel caso la percentuale…